Alberto Genovese, una delle ragazze sentita dai pm: «Molestie durante i festini»

Venerdì 8 Gennaio 2021
Alberto Genovese. Una delle ragazze sentita dai pm: «molestie durante i festini»

Stuprata durante un festino a base di droga: questa mattina, una delle ragazze che ha denunciato Alberto Genovese, il «re delle start up», ha confermato la sua versione alla Procura di Milano. Dopo essere stata sentita per 3 ore, la 20enne ha ricostruito un episodio che è molto simile a quello dello scorso ottobre. In quell'occasione a denunciare era stata una ragazza di 18 anni. Per questo episodio Genovese è finito in carcere due mesi fa e - nel frattempo - altre 6 ragazze lo hanno denunciato.

Le indagini

La 20enne è stata ascoltata dal procuratore aggiunto Letizia Mannella, dal pm Paolo Filippini e dagli investigatori della Squadra Mobile. Che nelle ultime settimane hanno già sentito molti testimoni, tra cui le ragazze ospiti ai festini di Genovese, dove sarebbero avvenute le molestie e la cessione di ketamina. Gli inquirenti stanno anche analizzando i filmati delle telecamere interne dell'attico di Genovese, a Milano, e stanno indagando anche a proposito di eventuali abusi sessuali commessi all'estero, a Ibiza.

Hostess stuprata e uccisa la notte di Capodanno: accusati undici uomini

Le denunce

Prima di Natale, altre due ragazze avevano denunciato presunti abusi. Denunce che hanno fatto salire a 6 le presunte vittime dell'imprenditore. Secondo i racconti delle ragazze, i luoghi dove si sarebbero consumate le violenze sono la Terrazza Sentimento di Milano, e le ville di Ibiza e di Mykonos. Inoltre, in ogni occasione c'era della droga, che veniva offerta da Genovese. Per i fatti di Ibiza è indagata - per concorso in violenza sessuale - anche l'ex fidanzata di Genovese. Nel frattempo, per Genovese sono partite anche indagini sul fronte patrimoniale e finanziario, per verificare eventuali profili di violazioni fiscali e di presunto riciclaggio.

Tokyo non risarcisce le schiave coreane stuprate dai soldati giapponesi durante l'occupazione

Ultimo aggiornamento: 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA