Malore mentre passeggia al mare, turista romano muore davanti alla moglie

Martedì 27 Luglio 2021 di Azzurra Marcozzi
Malore mentre passeggia al mare, turista romano muore davanti alla moglie (foto d'archivio)

Muore mentre passeggia con la moglie sul bagnasciuga della spiaggia in concessione al lido L’Arcobaleno, a Giulianova, in provincia di Teramo. La vittima è Claudio Tedone, 83 anni di Roma. Mentre passeggiava con la moglie, Tedone si è improvvisamente accasciato sulla sabbia svenuto. Quando hanno visto l’uomo cadere a terra sono subito accorsi i bagnini di “Costa Sicura”, Mauro Di Rocco e Marcello Vianello, che hanno fatto di tutto per rianimarlo ma non c’è stato niente da fare.

Colto da malore mentre passeggia sulla riva, 58enne muore davanti ai bagnanti
I bagnini hanno svolto il loro lavoro per circa un quarto d’ora, anche con il massaggio cardiaco , ma senza risultato. Nemmeno quando sono arrivati i rianimatori della Croce Rossa che hanno fatto uso del defibrillatore ma il cuore non ha ripreso a battere. Per questo, constatato che l’anziano era deceduto, si è deciso il trasporto all’obitorio dell’ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per stilare un rapporto che, sulla scorta di quanto riferito dalla moglie della vittima e dai soccorritori, è stato inoltrato al magistrato di turno. Quest’ultimo, accertato che si trattava chiaramente di morte naturale, ha deciso di restituire la salma alla famiglia che ha subito organizzato il viaggio di ritorno a Roma per il funerale. Carlo Tedone era in vacanza a Giulianova assieme ad un gruppo organizzato di pensionati romani ed era ospite dell’Hotel Miramare che si trova proprio di fronte a dove è avvenuta la tragedia. Tutto si è verificato nel corso di una passeggiata che i due coniugi stavano facendo lungo il bagnasciuga poco dopo le 10,30 di una mattinata molto afosa con il cielo grigio. Evidentemente la situazione meteo ed anche le condizioni fisiche del turista devono avere influito sull’accaduto. La moglie, in lacrime, ha confermato che l’uomo soffriva da tempo di problemi cardiaci e anche secondo il personale sanitario della Asl sarebbe deceduto per un infarto. Lascia due figli.
 

Ultimo aggiornamento: 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA