MARIO DRAGHI

Green pass, Draghi: «Oltre 5 milioni di italiani hanno scaricato il certificato vaccinale»

Mercoledì 23 Giugno 2021
Green pass, Draghi: «Oltre 5 milioni di italiani hanno scaricato il certificato vaccinale»

Più di 5 milioni di download. Il green pass in Italia vola. La certificazione che consente di viaggiare, partecipare a eventi e spostarsi tra i diversi Paesi europei in sicurezza ha avuto una risposta positiva. «Per quanto riguarda il pass italiano – ha detto il premier Mario Draghi in Aula al Senato –, il 17 giugno è stato firmato il Dpcm che definisce le modalità di rilascio. Il ministro Speranza mi ha comunicato poco fa che più di cinque milioni ha già scaricato il certificato di vaccinazione». Draghi poi aggiunge che è già attiva «la piattaforma informatica di rilascio della certificazione, che facilita la partecipazione ad alcune tipologie di eventi e gli spostamenti tra regioni, in caso di peggioramento del quadro epidemiologico. Dal primo luglio, la certificazione sarà valida anche come certificato verde europeo, per poter viaggiare» in Ue.

Draghi: «Fiduciosi per il futuro»

«Oggi possiamo dirci ragionevolmente non dico ottimisti ma fiduciosi, per l'evoluzione della situazione europea», a ribadirlo il premier Mario Draghi in Aula al Senato, nella sua informativa in vista del Consiglio europeo. «La campagna vaccinale ci sta permettendo di contenere in maniera efficace la pandemia. La ripresa economica procede rapida, e il programma Next Generation EU ci fa guardare con fiducia a una stagione di riforme e investimenti». Ma «permangono diverse sfide, a partire dalla gestione della migrazione, che dobbiamo affrontare con attenzione per venire incontro alle richieste dei nostri cittadini», ha aggiunto Draghi. Per il premier italiano «l'Unione Europea è la sede giusta per risolvere questi problemi, ma è importante che i nostri partner comprendano l'urgenza di trovare soluzioni rapide e condivise».

 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA