SERGIO MATTARELLA

Incendi, Mattarella: azioni criminali da punire

Martedì 18 Luglio 2017
Incendi, Mattarella: azioni criminali da punire

Gli incendi che divampano in diverse Regioni «spesso sono il risultato di azioni di criminali, da punire con forte determinazione e grande severità»: lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Valdisotto (Sondrio). 

Nel corso del suo discorso per il trentennale dell'alluvione in Valtellina, Mattarella ha espresso «grande riconoscenza ai tanti servitori dello Stato, benemeriti della nostra società, nei Vigili del Fuoco e nelle Forze dell'Ordine, ai tanti volontari dei gruppi antincendi, che si stanno adoperando, con grande abnegazione e sacrificio, per spegnere gli incendi, per contrastare il fuoco appiccato da sciagurati, che mettono a rischio la sicurezza delle persone, deturpano la bellezza del nostro Paese e ne danneggiano gravemente l'economia». 

 

Ultimo aggiornamento: 14:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA