Grave incendio in Costa Azzurra, evacuate 2.700 persone vicino Marsiglia

Mercoledì 5 Agosto 2020
Grave incendio in Costa Azzurra, evacuate 2.700 persone vicino Marsiglia

Grave incendio sulla Costa Azzurra. Sono circa 2.700 le persone evacuate durante la notte a causa di un violento rogo scoppiato a ovest di Marsiglia, che ha devastato oltre 1.000 ettari di terreno e non è stato ancora domato. Tra le persone evacuate ci sono molti turisti che soggiornano nei campeggi del litorale mediterraneo. Per il momento non si segnalano feriti gravi, ma i danni sono ingenti, hanno reso noto i vigili del fuoco, sottolineando che le fiamme «non sono ancora sotto controllo»: la situazione dovrebbe migliorare a fine mattinata, con l'affievolirsi del vento. Attualmente sono impegnati nella zona di Martigues, a circa 38 km da Marsiglia, circa 1.800 vigili del fuoco.

L'Aquila assediata dagli incendi: «C'è la mano dei piromani». Città sei giorni ostaggio delle fiamme

Le fiamme ormai vicine all'Aquila, censimento dei residenti delle zone a rischio in caso di evacuazione

Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA