Incendio a Firenze, 62enne morto carbonizzato nel letto di casa

Indagini in corso sulle cause del rogo

Domenica 9 Gennaio 2022
Incendio a Firenze, 62enne morto carbonizzato nel letto di casa

Tragedia a Firenze, dove un 62enne è morto nel rogo originatosi all'interno del suo appartamento. L'uomo si trovava a letto quando le fiamme non gli hanno dato scampo: la polizia sta indagando sulle cause dell'incendio.

 

Leggi anche > Donna uccisa a coltellate in casa a Livorno: fermato il marito che confessa l'omicidio

 

La tragedia è avvenuta in via della Fornace. I vigili del fuoco, intervenuti per domare le fiamme, non hanno potuto far altro che constatare la presenza del corpo carbonizzato. Secondo quanto spiegato la salma è stata trovata nella camera da letto dell'appartamento, posto al primo piano di una palazzina. Le cause delle fiamme, spiegano i vigili del fuoco, sono da accertare. Sul posto anche la polizia municipale.

 

Del caso se ne sta occupando la polizia di Stato, intervenuta anche con la scientifica. Stando ai primi accertamenti, la persona trovata morta sarebbe un italiano di 62 anni. Quanto all'origine dell'incendio l'ipotesi prevalente è quella di cause accidentali, non è chiaro ancora se le fiamme siano partite da una coperta elettrica, più probabile, o da una stufetta. L'allarme sarebbe scattato dopo una segnalazione di fumo visto fuoriuscire dall'abitazione. Sul posto anche il 118 che ha allertato i vigili del fuoco. 

Ultimo aggiornamento: 15:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA