Incidenti in autostrada A21 tra Tir, morti carbonizzati due autisti: Nicola Negro di Vicenza e Stefano Cappellini di Verona

Incidenti in autostrada A21 tra Tir, morti carbonizzati due autisti: Nicola Negro di Vicenza e Stefano Cappellini di Verona
Incidenti in autostrada A21 tra Tir, morti carbonizzati due autisti: Nicola Negro di Vicenza e Stefano Cappellini di Verona
Venerdì 26 Agosto 2022, 08:46 - Ultimo agg. 14:45
3 Minuti di Lettura

Spaventoso incidente in autostrada, sulla A21 nel Piacentino,  tra mezzi pesanti tra Caorso e Castelvetro, in direzione Brescia. Il bilancio è pesante: due morti carbonizzati nel rogo esploso sull'autostrada, si tratta del vicentino Nicola Negro, 56 anni, e del veronese Stefano Cappellini, 54enne.

Omicidio Alice Scagni, l’ultima telefonata di Alberto al padre: «Sai dove si trova tua figlia?»

Paola Cerimele morta in un incidente, l'attrice aveva 48 anni. L'incontro con Castellitto ad Agnone e l'ultimo post

Tamponamenti tra Tir

È stato l'inferno ieri sulla A21, per il tamponamento tra tre mezzi pesanti, un'autocisterna di bitume altamente infiammabile, un furgone e un camion che trasportava rotoli di carta. La cisterna e il furgone hanno preso fuoco e i due conducenti sono morti carbonizzati. Il corpo del conducente del camion è stato subito rinvenuto ed estratto dai vigili del fuoco, poi è stato rinvenuto anche quello dell'autista del furgone. Ferito invece il conducente del tir davanti, rimasto coinvolto nel tamponamento. Sul posto anche la polizia stradale. Entrambe le corsie sono subito state chiuse, poi le forze dell'ordine hanno riaperto quella in direzione Torino e quindi anche quella in direzione Cremona a una sola corsia. 

Secondo una ricostruzione nell'impatto tra l'autocisterna, carica di bitume, e il furgone, la prima ha preso fuoco. Il  furgone, a sua volta, è finito contro un altro mezzo pesante che lo precedeva rimanendo schiacciato in mezzo. La prima vittima estratta è stato il conducente dell'autocisterna. I materiali e i mezzi andati a fuoco sono rimasti a lungo sull'autostrada, duro il lavoro dei pompieri per lo spegnimento delle fiamme, il recupero delle salme carbonizzate, la rimozione e la pulizia della sede stradale. Centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati per ore sulla A21.

© RIPRODUZIONE RISERVATA