Frecciarossa deragliato, sospesa la AV Milano-Bologna: ritardi fino a un'ora. Due giorni per riaprire la linea. Domani sciopero

Giovedì 6 Febbraio 2020
Frecciarossa deragliato, sospesa linea AV Milano-Bologna: ritardi fino a un'ora. Domani sciopero

Linea Alta Velocità Milano-Bologna nel caos dopo il deragliamento del treno Frecciarossa 9595 nei pressi di Lodi in cui 2 persone sono morte e 27 sono rimaste ferite. Il traffico sulla linea AV Milano-Bologna rimane sospeso. Sono 22 i treni cancellati. Altri 9 sono stati parzialmente cancellati. I treni sono istradati su percorso alternativo tra Milano e Piacenza con maggior tempo di percorrenza di circa 1 ora. È quanto si legge dal sito di Trenitalia.

LEGGI ANCHE Treno deragliato, le vittime sono Giuseppe Cicciù e Mario Di Cuonzo. «Era ben voluto da tutti»

Previste per tutta la giornata di oggi e per domani venerdì 7 febbraio modifiche alla circolazione ferroviaria dei treni AV, media-lunga percorrenza e regionale in seguito all’incidente del treno 9595/9597 Milano-Salerno nei pressi di Livraga (Lodi). «Non sappiamo dire quanto ci vorrà per ripristinare la linea, probabilmente ci vorranno almeno due giorni se non di più per liberare il tratto»: è quanto ha spiegato il procuratore capo di Lodi, Domenico Chiaro.

Treni AV e media-lunga percorrenza
I treni alta velocità fra Milano e Bologna percorrono la linea convenzionale fra Milano e Piacenza con rallentamenti fino a 60 minuti. Previste anche limitazioni di percorso e cancellazioni. Ai passeggeri è garantito il viaggio sui primi treni utili successivi. Il dettaglio dei provvedimenti è consultabile sui siti web delle Imprese ferroviarie.

Trasporto regionale
Sulla linea Milano – Torino i treni regionali arrivano e partono da Milano Porta Garibaldi, invece che da Milano Centrale. Sulla linea Verona – Brescia – Milano Centrale i regionali arrivano e partono da Milano Lambrate invece che da Milano Centrale. Sulla linea Lodi – Saronno (S1) i treni regionali sono limitati a Melegnano e Milano Rogoredo. I convogli della linea Milano Bovisa FNM– Melegnano (S12) sono limitati a Milano Rogoredo.
 


DOMANI SCIOPERO DI DUE ORE
«In considerazione dell'estrema gravità dell'incidente e nel rispetto delle vite umane domani ci sarà uno sciopero di due ore di tutti i ferrovieri dipendenti da tutte le aziende di settore operanti sulla rete nazionale e locale a partire dalle 12 ai sensi della vigente normativa in materia». Lo annunciano Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Fast-Confsal, Ugl Taf e Orsa.

 

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA