Si rompe tubo su una nave,
ferito a una mano procidano

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Incidente sul lavoro nel porto di Livorno dove il direttore di macchine di una nave chimichiera, la Valle di Nervion, è rimasto ferito ad una mano, probabilmente a causa della rottura di un tubo ad alta pressione. Lo conferma la capitaneria di porto di Livorno. L'incidente è avvenuto nelle prime ore di oggi all'interno della nave che si trova nello scalo livornese. L'uomo, un 41enne originario di Procida, è stato dapprima trasportato all'ospedale di Cisanello (Pisa) e successivamente trasferito in a Firenze.  © RIPRODUZIONE RISERVATA