Incidente sul lavoro, operaio 30enne muore con la testa schiacciata tra il muletto e un palo

Mercoledì 25 Novembre 2020
Incidente sul lavoro, operaio 30enne muore con la testa schiacciata tra il muletto e un palo

Un'altra 'morte bianca' in Italia: un operaio di 30 anni è morto questa mattina per un incidente sul lavoro. È accaduto in un'azienda di via Enrico Fermi, a Valgreghentino (Lecco).

L'incidente è avvenuto intorno alle 8.30: l'operaio 30enne è rimasto schiacciato con la testa tra un muletto ed un palo. Inutili i soccorsi del 118: il trauma cranico riportato dal giovane è risultato troppo grave per salvargli la vita. Sul posto, oltre ad un'ambulanza e un'automedica del 118, sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA