Incidente a Sanremo: auto in una scarpata, Alberto muore a 26 anni dopo un volo di 40 metri. Ferita la ragazza che era con lui

Venerdì 16 Ottobre 2020
L'auto finisce in una scarpata, Alberto muore a 26 anni: «Volo di 40 metri». Ferita la ragazza che era con lui

Dramma in Liguria dove un giovane di appena 26 anni, Alberto Lupinetti, di Sanremo, è finito con l'auto in una scarpata a Bussana, frazione della città, ed è morto. Gravissima una ragazza che si trovava in auto con lui, Y.P. di 29 anni, nata a Pavia, che ora si trova ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per politrauma.

 

I due viaggiavano su una Fiat 500 Abarth quando intorno alle 2 di ieri notte, all'altezza di via Fonti a Bussana, Alberto ha perso il controllo dell'auto ed è finito fuori strada: la vettura è finita in una scarpata facendo un volo di una quarantina di metri e colpendo anche alcuni alberi. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell'accaduto e capire per quale motivo l'auto sia finita fuori strada: sull'asfalto, affermano i siti locali, non sono stati rinvenuti segni di frenata, il che aggiunge un alone di mistero sull'accaduto.

Le ipotesi sono diverse, tra cui quella del malore: a dare l'allarme è stato un passante, che verrà ascoltato dagli inquirenti nel caso abbia visto qualcosa. Sul posto i vigili del fuoco, il personale sanitario e la polizia stradale del distaccamento di Ventimiglia, con il comandante Massimiliano Martello, impegnata nelle indagini. Le operazioni di recupero dei due giovani sono state particolarmente difficili sia per la zona impervia che per il buio della notte: la ragazza ferita è stata portata in ambulanza solo intorno alle 5.30 del mattino.

Ultimo aggiornamento: 11:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA