Auto contro muro a Verona: morte due sorelle napoletane e il fidanzato di 23 anni

Sabato 7 Dicembre 2019
Verona, auto si schianta contro una casa e un albero: morte due sorelle e il fidanzato di uno di loro

Tre persone sono morte in un incidente stradale avvenuto verso le 13.20 a Bonavigo, nella bassa veronese. Dalle prime informazioni raccolte dai sanitari del 118 accorsi sul luogo, nella frazione di Pilastro, un'auto si è schiantata contro un albero finendo la sua corsa addosso ad un muro.
 

 

La violenza dell'impatto non ha dato scampo al conducente e ai due passeggeri che sono morti sul colpo. Le vittime sono due sorelle originarie di Napoli e il fidanzato 23enne della sorella maggiore. Francesca Mercurio, 20 anni, abitava con la sorella 15enne Chiara a Ronco all'Adige, lo stesso paese dove viveva Luca Verdolin, il giovane alla guida della Fiat Multipla che, come hanno accertato i rilievi del carabinieri, a causa dell'alta velocità ha perso il controllo sbattendo contro un palo, quindi schiantandosi contro un platano prima di finire la sua corsa addosso a un muro di recinzione.
 

Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA