Crisi, i dati Inps. Le italiane tornano a fare le badanti: +14%

La crisi economica ha ridotto la richiesta di servizi domestici da parte delle famiglie ma non del lavoro di cura per gli anziani: nel 2014 - secondo i dati Inps pubblicati oggi - i lavoratori domestici sono diminuiti nel complesso del 5,8% ma tra questi le badanti hanno «tenuto» (da 365.057 a 364.132). In particolare sono aumentate le badanti di nazionalità italiana passate da 56.000 a 63.789 (+13,9%). Le colf italiane sono cresciute lievemente (da 141.351 a 141.983) mentre quelle straniere sono calate di oltre 50.000 unità.
Giovedì 25 Giugno 2015, 11:39 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2015 11:40



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP