Giallo all'Isola d'Elba: turista napoletano trovato morto a 33 anni dopo una serata con la fidanzata

3
  • 1126
Un 33enne napoletano è stato trovato morto oggi, intorno all'ora di pranzo, nell'abitazione all'isola d'Elba dove stava trascorrendo le vacanze con la famiglia.

Sull'episodio indagano i carabinieri di Portoferraio e il sostituto procuratore Giuseppe Rizzo che ha disposto l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Sul corpo del 33enne non ci sarebbero ferite evidenti. Secondo quanto appreso sono stati i genitori, in vacanza con il figlio sull'isola, a fare la scoperta e a chiedere aiuto.

Da quanto emerso ieri sera il 33enne è uscito in compagnia della fidanzata, che alloggia altrove con i suoi familiari, e di alcuni amici ed è rincasato a tarda notte. Fonti investigative riferiscono che i genitori avrebbero sentito il figlio russare o comunque respirare rumorosamente durante la nottata ma non ci avrebbero fatto troppo caso, poi stamani non vedendolo svegliarsi sono entrati in camera e lo hanno trovato morto.
Domenica 18 Agosto 2019, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 19 Agosto, 07:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-19 07:07:27
Savrà tirato troppa cocaina? Chissa.
2019-08-19 00:25:53
non so cosa sia accaduto. ma cmq é una tragedia che esige rispetto.
2019-08-18 18:30:54
Russare? Era il rantolo... Ci avrà dato sotto pesante...

QUICKMAP