Italia nella black list dei viaggi del Cdc: «Americani, evitate di andarci»

Lunedì 13 Dicembre 2021
Covid, Italia tra i paesi a rischio più alto per i viaggi: la mappa del Cdc

Prima raccomandazione: «Evitate di viaggiare in Italia». Seconda raccomandazione: «Se devi recarti in Italia, assicurati di essere completamente vaccinato prima del viaggio». Terza raccomandazione: «A causa dell'attuale situazione in Italia, anche i viaggiatori completamente vaccinati potrebbero essere a rischio di contrarre e diffondere varianti di COVID-19». È quanto apparso sul sito del Cdc, Centers for Disease and Prevention americano, che di fatto sconsiglia ai cittadini statunitensi di recarsi nel nostro Paese. 

 

 

Italia nella black list dei Paesi a rischio

 

Italia, Groenlandia e Mauritius si aggiungono alla lista delle nazioni a più alto rischio Covid per i viaggi. Il Centers for Disease and Prevention Usa, nel suo aggiornamento, ha infatti spostato il nostro pease dal livello 3 al livello 4, livello dove rientrano i paesi che negli ultimi 28 giorni hanno registrato più di 500 casi ogni 100.000 residenti. Tale livello è indicativo di un rischio «Covid-19 molto alto». 

La scorsa settimana, il Cdc aveva inserito nella lista anche la Francia, insieme ad altre sei destinazioni. In tutto sono oltre 80 i paesi classificati di livello 4 al 13 dicembre. Tra gli altri luoghi considerati a rischio «molto alto» per i viaggi ci sono Barbados, Belize, Isole Cayman, Giordania, Seychelles, Turchia.

 

 

Gli Usa superano quota 50 milioni

I casi di Covid negli Stati Uniti hanno superato quota 50 milioni. È quanto emerge dalle elaborazioni del New York Times, sottolineando che si tratta di una cifra superiore alla popolazione di Georgia, Michigan, North carolina e Ohio insieme. Si tratta comunque di una stima che probabilmente non cattura il numero complessivo di casi visto che molte persone contagiate non hanno sintomi e non tutti si sottopongono ai test.

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA