Uccide la ex a coltellate: Alessio, 22 anni, condannato all'ergastolo

Alessio Aramia e Janira D'Amato
È stato condannato all'ergastolo Alessio Alamia, il ragazzo di 22 anni che il 7 aprile del 2017 uccise nella sua casa di Pietra Ligure la ex fidanzata Janira D'Amato, 21 anni, con 49 coltellate.

Si rifiuta di fare sesso a tre, lui la massacra con 30 coltellate. Kelly, 29 anni, era madre di tre figli

La sentenza della Corte d'assise è arrivata dopo oltre cinque ore di Camera di consiglio. Alamia non era in aula. Alla lettura della sentenza erano presenti i genitori della ragazza, Rossano e Tiziana, e i fratelli Kevin e Didier. Alamia è stato assolto dall'accusa di stalking «perché il fatto non sussiste».
Venerdì 18 Gennaio 2019, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 18-01-2019 16:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP