Migranti a Lampedusa, il sindaco Martello: «Sos sbarchi all'Hotspot 700 persone e 100 posti»

Domenica 2 Agosto 2020
Migranti a Lampedusa, il sindaco Martello: «Sos sbarchi all'Hotspot 700 persone e 100 posti»
In 5.500 sono arrivati sull'isola in poco meno di quindici giorni. Il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello, parla con preoccupazione della situazione attuale relativa ai migranti: «Abbiamo registrato 250 sbarchi,molti dei quali di piccolissime entità. Ormai è una vera e propria emergenza». L'Hotspot dell'isola d'altonde è full da tempo: «Abbiamo una capienza di cento persone, ma ancora 678 ospiti».

Migranti accolti a Terni: fuga in massa nella notte

Proprio la notte scorsa, tre sbarchi si sono aggiunti al contatore. Si tratta esclusivamente di persone provenienti dalla Tunisia. «L'ultima imbarcazione, molto piccola- spiega Martello - è arrivata poco dopo le nove di stamattina con una dozzina di persone a bordo». Proprio per far fronte a una situazione, che sull'isola più grande dell'arcipelago delle Pelagie, si fa ogni momento più difficile, dovrebbe arrivare domani sera la nave inviata dal governo per far trascorrere a bordo la quarantena ai migranti.

Un centinaio dovrebbero, invece, nelle prossime ore lasciare Lampedusa per viaggiare alla volta di Porto Empedocle e da lì essere ridislocati. L'obiettivo è, appunto, svuotare nel più breve tempo possibile il centro d'accoglienza di contrada Imbriacola
  Ultimo aggiornamento: 15:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA