Maxi rissa tra ultrà in centro a Roma prima di Lazio-Siviglia: 4 accoltellati, uno grave

Maxi rissa in centro a Roma dopo Lazio-Siviglia: tre accoltellati
ARTICOLI CORRELATI
Quattro accoltellati in una maxi rissa tra ultrà scoppiata in pieno centro a Roma prima di Lazio-Siviglia. I feriti sono stati portati in ospedale. Tra loro due spagnoli, presumibilmente tifosi del Siviglia, e un inglese. Il più grave è uno spagnolo trasportato in ospedale in codice rosso. Sul posto la polizia. Domani allo stadio Olimpico è in programma la partita di Europa League Lazio- Siviglia.
  La rissa sarebbe scoppiata intorno alle 21.30 in via Leonina e avrebbe coinvolto circa 40 persone. I due tifosi spagnoli feriti sono stati soccorsi in un ristorante dove si erano rifugiati mentre l'inglese in strada. 
 
 

Mercoledì 13 Febbraio 2019, 22:48 - Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 11:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-14 05:37:57
Io penso che se la polizia invece di intervenire facesse un recinto e stesse a guardare controllando che nessuno esca dal recinto e alla fine contare i cocci, questi scemi, perchè altro non sono, dopo un pò si fermerebbero. Altra possibilità far intervenire rapidamente la "vecchia celere" e giù botte da orbi a tutti indistintamente. Chi ha qualche capello bianco si ricorderà le camionette a tutta birra sui marciapiedi e sfollagente in mano ( termine appropriato per definire un attrezzo )

QUICKMAP