Accoltella la fidanzata e poi chiama un'amica: «Aiutala, è caduta». Arrestato un 20enne, in Rianimazione la ragazza

  • 104
Una ragazza di 26 anni è ricoverata im gravi condizioni, in Rianimaziome, perché accoltellata dal fidanzato durante una lite. E' accaduto ieri sera a Morciano di Leuca. Il ragazzo, il ventenne Giorgio Vitali, è stato arrestato dai carabinieri dopo un lungo interrogatorio. Dopo aver ferito la fidanzata non ha chiamato i soccorsi, ma un'amica comune alla quale ha detto che la ragazza si era ferita candendo. Il 118 è intervenuto con un'ambulanza e la ragazza è stata trasportata all'ospedale di Tricase e lì ricoverata in rianimazione. Sette le coltellate rimediate. Vitali, invece, è stata rintracciato poco dopo. In caserma, assistito dall'avvocato Paolo Pepe, è crollato dopo un lungo interrogatorio.
Lunedì 3 Settembre 2018, 09:11 - Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 12:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP