Lite per gelosia, sequestra l'amante in hotel: arrestato dai carabinieri

Lunedì 9 Novembre 2020

Un uomo di 35 anni è stato arrestato con l'accusa di  lesioni personali aggravate e sequestro di persona dai Carabinieri. L'intervento dei militari si è reso necessario in una struttura ricettiva di Monte San Biagio, nel sud della provincia di Latina, dove l'uomo  al culmine di una violenta lite ha aggredito una ragazza di 28 anni. Il diverbo, a quanto sembra, è sorto per motivi di gelosia, visto che con la giovane intratteneva una relazione clandestina.

Oltre ad aggredire la malcapitata,  cagionandole delle lesioni, l'ha  chiusa a chiave nella stanza presa in locazione.  L'allarme lanciato dalla vittima ha consentito ai militari della tenenza di Fondi di fermare l'uomo che è stato associato presso la propria abitazione ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto. 

Vedi anche > Pedina la ex anche al seggio, arrestato l'amante respinto 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA