Vive grazie a una macchina, ma salta la corrente: i vigili del fuoco le salvano la vita

Giovedì 6 Agosto 2020
Blackout elettrico: una donna, residente a Brindisi in zona Casale, ha rischiato di morire perché la sua esistenza è collegata ad un macchinario salva-vita, bloccatosi per via dell'assenza di energia elettrica. A scongiurare il peggio, l’intervento dei vigili del fuoco che ieri, poco prima di cena, si sono precipitati a soccorrerla, portandosi dietro un gruppo elettrogeno che è servito a far ripartire l’importante apparecchiatura.

L’operazione di soccorso si è protratta dalle 19.30 all'1:30 di notte, fin quando è stata ripristinata l’energia elettrica nel quartiere. E la donna, malata, ha dunque potuto tirare un sospiro di sollievo. Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA