Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sara, morta a 53 anni dopo tre anni di coma. Fatale un malore dopo la cena di San Valentino

Sara Franzato gestiva con amore e dedizione assieme al marito e ad altri soci un ristorante, vero e proprio punto di riferimento del paese

Giovedì 14 Ottobre 2021
Sara, morta a 53 anni dopo tre anni di coma. Fatale un malore dopo la cena di San Valentino

Sara Franzato aveva 53 anni e gestiva con il marito e altri soci la pizzeria San Giorgio ad Aviano, in provincia di Pordenone. Nel 2018 era stata colpita da un grave malore e a distanza di 3 anni, dopo essere stata in coma, si è spenta

Leggi anche > Tragedia nella notte, Elisa muore a 19 anni. Sbalzata fuori dall'auto dopo lo schianto

Aveva sempre un sorriso per ogni cliente che varcasse la soglia del ristorante. Sara Franzato faceva trasparire l’amore per il proprio lavoro, il piacere d’essere a contatto con le persone, l’affabilità che trasmetteva si percepivano appena entrati nella pizzeria-ristorante San Giorgio di Aviano, la sua seconda casa, condivisa col marito Luciano.

Gli avianesi si sentivano coccolati e il locale era, ed è tuttora, punto di riferimento anche al di fuori dei confini locali. Era San Valentino del 2018, quando Sara, dopo aver cenato con il marito, si è sentita male. Un malore improvviso e fulmineo che nessuno si sarebbe mai aspettato. Poi la corsa in ospedale, da dove non si è mai più svegliata. Sara, adesso, si è spenta e in paese tutti hanno appreso la notizia con dolore, stringendosi al lutto della famiglia. 

Ultimo aggiornamento: 14:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA