Operaio di 49 anni muore a Malpensa schiacciato da un muletto

Un operaio di 49 anni è morto dopo essere rimasto schiacciato da un muletto, questa mattina intorno alle 6 e 30 all'interno del Terminal 2 dell'aeroporto di Malpensa. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e l'elisoccorso, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Sulla dinamica dell'incidente sul lavoro indagano gli agenti della Polaria. L'uomo è morto mentre stava lavorando in un magazzino della ditta di spedizioni Dhl che si trova nell'area cargo dell'aeroporto, una parte esterna e una interna all'area sterile dell'aeroporto, Maurizio Mazzucchetti, 49 anni di Ferno (Varese). Probabilmente durante una manovra con un muletto, è rimasto schiacciato, morendo sul colpo. Nonostante i soccorsi non è nemmeno arrivato in ospedale.

«Dhl Express è vicina alla famiglia del dipendente che vittima di un tragico incidente nel corso dello svolgimento delle sue mansioni lavorative all'interno dell’hub dell'Aeroporto di Malpensa», scrive l'azienda in una nota. E assicura collaborazione attiva con le autorità «per far luce sulle dinamiche dell'accaduto e per fornire tutto il supporto possibile alle indagini in corso, nel dovuto e necessario rispetto della riservatezza delle stesse e con l’unico fine dell’accertamento di quanto accaduto».
Mercoledì 12 Giugno 2019, 14:18 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2019 18:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-12 15:42:50
addetto il TG che il muletto là disarcionato. Ma era un muletto o un cavallo?

QUICKMAP