Marco Frau scomparso a settembre, la svolta: la Procura indaga per omicidio

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Marco Frau scomparso a settembre, la svolta: la Procura indaga per omicidio
Marco Frau, maestro di Assemini, è scomparso ormai dallo scorso settembre: la Procura di Cagliari ha ora aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio nell'ambito delle indagini sulla scomparsa del 52enne, di cui si è occupata anche la trasmissione di Raitre Chi l'ha visto?. Una decisione simile ad altri recenti casi di scomparsa, per venire a capo di un mistero ancora irrisolto.

Leggi anche > Azka Riaz morta a 19 anni: ergastolo al padre che la violentava


Marco Frau era sparito a fine settembre dalla sua abitazione di via Pola, dove viveva in una palazzina di due piani. In casa era tutto in ordine - hanno accertato familiari e investigatori dell'Arma - ma sul tavolo erano rimasti sia il suo telefonino che gli occhiali, oltre al portafogli e alle chiavi. In questi mesi le ricerche sono state incessanti, ma del 52enne non è stata trovata alcuna traccia. 



Dopo l'archiviazione del procedimento aperto per allontanamento volontario, il sostituto procuratore Alessandro Pili ha deciso di proseguire gli accertamenti tecnici, affidati ai carabinieri, aprendo così un nuovo fascicolo al momento senza indagati. «Abbiamo piena fiducia nella magistratura», commenta l'avvocato Fausto Argiolas, uno dei legali che tutela la famiglia dello scomparso. 

 
Ultimo aggiornamento: 19:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA