Migranti, mamma allatta la sua bimba dopo lo sbarco a Marettimo. La tenera foto sul web

4
  • 294
Una giovane mamma allatta la sua bambina. È seduta su una sedia, lo sguardo attento a controllare che la piccola beva tutto il latte. Intorno ci sono altre persone. Non si vedono in faccia, ma sembra che siano lì per essere partecipi di un gesto tanto naturale quanto straordinario. Tutta la tenerezza raccolta in una foto, quella scattata oggi a Marettimo, isola delle Egadi. 

A pubblicarla su Facebook Vito Vaccaro, che ne spiega il contesto: una giovane mamma con la sua piccola appena sbarcati sull'isola di Marettimo. Un micro sbarco quello che c’è stato stamattina a Marettimo. A bordo di una piccolissima imbarcazione sono arrivate 13 persone provenienti dal nord Africa, dieci uomini, una donna e due bambini. Il loro arrivo è avvenuto alla presenza dei villeggianti che hanno assistito allo sbarco nella spiaggetta di scalo nuovo. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri presenti a Marettimo e il personale della Guardia Costiera, del Comune di Favignana-Isole Egadi e la Polizia Municipale. I migranti, sono stati accolti nell'oratorio parrocchiale dopo essere stati visitati dal personale della Guardia Medica di Marettimo per poi essere trasferiti nell’hotspot di contrada Milo a Trapani».
 
 
Domenica 11 Agosto 2019, 16:24 - Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 13:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-08-11 19:37:02
Che necessita cera di scrivere questo articolo. Tutte le mamme del mondo allattano i propri figli, forse perché la mamma e una immigrata clandestina. E le mamme che restano al l’oro paese non meritano attenzione.
2019-08-13 12:41:30
????????????????????????????????????????????????????????????'che commento stupido e malvagio quanta ignoranza, quanta cattiveria. ha fatto la scoperta dell'America ...tutte le mamme allattano, non lo sapevamo?????????????????????' troppa ignoranza.
2019-08-11 18:49:45
donnne bambini e vecchi malati sono il lascipassare per i restanti nullla fecenti emigranti.
2019-08-13 12:43:27
non sappiamo che cosa ci riserva il futuro....se lo ricordi.siamo tutti sotto il cielo e la CATTIVERIA NON PAGA!

QUICKMAP