Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mascherine, via l'obbligo da domani 15 giugno (ma resta su mezzi pubblici, ospedali e rsa)

Martedì 14 Giugno 2022
Mascherine, proroga dell'obbligo per mezzi pubblici, ospedali e rsa. Stop per cinema e teatri

Possibile prolungamento dell'obbligo della mascherina sui mezzi di trasporto («luoghi più affollati e dove ci vuole ancora un pò di prudenza»), nelle Rsa e negli ospedali fino a fine settembre. Questa l'ipotesi e «l'intendimento» che si sta delineando in vista di domani quando il Cdm deciderà sull'uso delle mascherine. Stop dopo il 15 giugno invece nei teatri, cinema ed eventi sportivi al chiuso. Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, su Radio Capital sottolineando che si tratta «pochissime restrizioni ancora».

Mascherine agli esami: solo raccomandazione

«Passare da un obbligo ad una raccomandazione» dell'uso della mascherina agli esami di maturità «credo sia un atto di fiducia e una scelta di coerenza e buon senso. Un ulteriore segno di ritorno alla normalità. Era difficile sostenere come un ragazzo di 18 anni avesse potuto votare senza l'obbligo della mascherina e una settimana dopo obbligato a metterla per sostenere gli esami di maturità». Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa su Radio Capital. «Quello che dobbiamo osservare con grande attenzione sono i dati sulla pressione sui nostri ospedali, oggi fortunatamente questi dati sono assolutamente sotto controllo».

Ultimo aggiornamento: 13:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA