Matteo Moro, ciclista investito e ucciso da un'auto a Pordenone: morto a 26 anni

Dalle prime ricostruzioni risulterebbe che la vittima era alla guida della bicicletta priva di dispositivi di illuminazione e rifrangenti

Matteo Moro, ciclista investito e ucciso da un'auto a Pordenone: morto a 26 anni
Matteo Moro, ciclista investito e ucciso da un'auto a Pordenone: morto a 26 anni
Martedì 25 Ottobre 2022, 10:41 - Ultimo agg. 11:15
2 Minuti di Lettura

Incidente stradale lungo la ex provinciale 1 a San Martino nella serata di lunedì 24 ottobre: vittima un uomo di 26 anni, Matteo Moro. Inutili le lunghe operazioni di rianimazione, per l'uomo non c'è stato niente da fare.

Ciclista investito e ucciso

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, la vittima era in sella alla sua bicicletta quando è stata urtata o investita da un'auto. A travolgerlo un’auto Ford Focus, condotta da italiano poco più che ventenne residente in Provincia. La vittima, il 26enne Matteo Moro, residente a Casarsa della Delizia, era di ritorno dalla casa dell'ex compagna e del figlio. Rovinato a terra, l'uomo ha riportato ferite gravissime ed infine è deceduto, nonostante la richiesta immediata di soccorso e l'arrivo dell'ambulanza con l'auto medica della centrale Sores. Sul posto anche i vigili del fuoco.

Le prime ricostruzioni

Dalle prime ricostruzioni risulterebbe che la vittima, alla guida della bicicletta priva di dispositivi di illuminazione e rifrangenti, stesse percorrendo la SP 1 in direzione San Martino al Tagliamento – Casarsa della Delizia quando è stato tamponato, in un tratto di strada poco illuminata, dall’autovettura che sopraggiungeva dallo stesso senso di marcia.

L’autista della Ford, automaticamente deferito in stato di libertà per “omicidio stradale” (art.589 bis C.P.), ha dato il consenso per sostenere gli esami tossicologici in ospedale, mentre quelli svolti dai militari sul posto con l’etilometro hanno dato esito negativo. Telefoni cellulari e automezzi sottoposti a sequestro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA