Mattia Fogarin, l'ultima telefonata: quella frase ossessiva e le urla della madre

Venerdì 2 Aprile 2021 di Marina Lucchin
Il ritrovamento del corpo di Mattia Fogarin nel canale Scolmatore a Padova

PADOVA Dopo undici giorni di ricerche disperate, le speranze che il 21enne Mattia Fogarin fosse ancora vivo sono svanite ieri mattina, poco dopo le 10. A quell'ora, lungo l'argine del Bassanello - passeggiata molto amata dai padovani - uno dei tanti podisti ha visto galleggiare in acqua un corpo. Proprio lì, dove i sommozzatori dei vigili del fuoco avevano cercato per giorni e giorni Mattia, senza mai trovare alcuna traccia. Una situazione...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA