Scivola e batte la testa contro una pietra: morto uno scialpinista di 68 anni

Domenica 13 Febbraio 2022
In seguito ad una caduta durante un'escursione sul Mont Colmet, è morto uno scialpinista di 68 anni

Caduta fatale per uno scialpinista che, in seguito a una caduta sul Mont Colmet (3.023 metri), sopra Morgex, in Valle d'Aosta, è morto. La vittima è Mauro Fornaresio, di 68 anni, residente a Trofarello, in provincia di Torino. 

 

Leggi anche > Torino, violento scontro nella notte: cinque feriti nelle tre auto coinvolte

 

Come riporta Repubblica, l'incidente è avvenuto a 2.800 metri di quota. Mauro, che faceva parte dei Cai-Uget, un gruppo di scialpinisti piemontesi, era in salita quando, probabilmente durante un cambio di direzione, è caduto ed è scivolato per una ventina di metri, battendo la testa contro una pietra.

Nonostante indossasse il casco l'uomo è morto sul colpo. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano con il medico del 118 che ne ha certificato il decesso. Sono in corso le indagini da parte della Guardia di finanza di Entreves.

Ultimo aggiornamento: 20:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA