Omicidio Meredith, Rudy Guede ha scritto un libro autobiografico: dalla sua vita quando era piccolo alla vicenda di Perugia

Omicidio Meredith a Perugia, Rudy Guede ha scritto un libro con la sua verità "Il beneficio del dubbio"
Omicidio Meredith a Perugia, Rudy Guede ha scritto un libro con la sua verità "Il beneficio del dubbio"
Martedì 27 Settembre 2022, 18:48 - Ultimo agg. 28 Settembre, 16:53
3 Minuti di Lettura

Il delitto Meredih a Perugia riserva nuove pagine perché c'è un nuovo un libro autobiografico in uscita. L'ho ha scritto Rudy Guede e sarà pubblicato giovedì. Guede è tornato libero nel novembre del 2021 dopo avere scontato 16 anni di reclusione per l'omicidio di Meredith Kercher al quale si è comunque sempre proclamato estraneo. Si intitola «Il beneficio del dubbio, la mia storia» ed è edito da Augh edizioni. Il volume è stato scritto con il giornalista Pierluigi Vito e verrà presentato sabato a Viterbo. Guede ha cominciato a scrivere «Il beneficio del dubbio» tempo fa mentre si trovava ancora in carcere ma - si è appreso da chi gli è vicino - è stato pubblicato solo ora per questioni di opportunità, dopo che si è chiusa anche formalmente la sua vicenda giudiziaria.

È un racconto autobiografico scritto come se il giovane parlasse in prima persona. Ripercorre le tappe principali della vita di Guede, fin da quando era bambino. Tocca anche la vicenda dell'omicidio Kercher ma senza fornire nuove verità - è stato spiegato ancora -, con la volontà di «non riaprire alcun conflitto». Nel libro ci sono anche alcune pagine scritte da Claudio Mariani, direttore del dipartimento di criminologia del Centro per gli studi criminologici di Viterbo. È stato lui infatti a seguire Guede nel suo percorso carcerario, tutto nella struttura della città laziale.

«Non ho alcuna certezza sull'innocenza di Rudy ma ho molti dubbi sulla sua colpevolezza» ha ribadito tra l'altro Mariani nel libro. Guede da circa un anno è un uomo totalmente libero. «Ha due lavori - ha spiegato Mariani all'ANSA -, la mattina nella biblioteca del Csc e la sera come cameriere in un locale. Può così pagarsi le bollette ed essere economicamente autonomo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA