Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Meteo, a Ferragosto Italia divisa in due: tra caldo africano e piogge torrenziali

Domenica 14 Agosto 2022
Meteo, a Ferragosto Italia divisa in due: tra caldo africano e piogge torrenziali. LE PREVISIONI

Ferragosto spaccato a metà tra il ritorno del caldo africano e piogge. Nella giornata di lunedì 15 agosto, l'Italia sarà divisa con una perturbazione a tratti temporalesca da una parte e una nuova avanzata del caldo anticiclone africano dall'altra.

Nella giornata di domani si formerà una poderosa depressione sul Nord Europa sospinta e alimentata da correnti più fresche ed instabili di origine atlantica. Si tratta in sostanza della prima perturbazione dopo mesi che muoverà il suo baricentro verso Sud arrivando ad impattare anche su parte del nostro Paese. Questo  si tradurrà in una depressione temporalesca nelle regioni del Nord e del Centro dove si potranno registrare anche eventi estremi come grandinate e alluvioni. Le precipitazioni interesseranno l'arco alpino, in estensione poi, ma a carattere sparso e irregolare, anche alle pianure della Lombardia e localmente su quelle del Veneto in serata. Entro la serata qualche rovescio molto potrebbe raggiungere anche la Toscana e il Lazio e l'Umbria.

Nel frattempo l'anticiclone africano si espanderà sempre più sul bacino del Mediterraneo, supportato da masse d'aria bollenti in arrivo direttamente dal cuore del deserto del Sahara. Questo comporterà un aumento delle temperature al Sud, dove si sfioreranno anche i 40 gradi e il meteo sarà caratterizzato da una maggiore stabilità. 

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 12:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA