Maltempo, terzo ciclone in 7 giorni: nuovo rischio nubifragi al Sud. Le previsioni meteo

Nelle prossime ore sono attesi ancora forti acquazzoni e temporali, soprattutto su Sardegna e Sicilia, domani attenzione a Puglia e Calabria

Maltempo, terzo ciclone in 7 giorni: nuovo rischio nubifragi al Sud. Le previsioni meteo
Maltempo, terzo ciclone in 7 giorni: nuovo rischio nubifragi al Sud. Le previsioni meteo
Martedì 29 Novembre 2022, 19:04 - Ultimo agg. 20:54
3 Minuti di Lettura

Il maltempo non dà tregua all'Italia. Durerà fino a domani una nuova perturbazione, la terza negli ultimi 7 giorni, che sta interessando Sicilia, Sardegna e l'estremo Sud con acquazzoni e temporali. Dopo il primo ciclone, che ha provocato le mareggiate record dello scorso 22 novembre sulle coste dell'Alto Adriatico e del Lazio, e il secondo con la colata di fango ad Ischia e un bilancio drammatico, ha cominciato questa mattina a produrre i suoi effetti anche il terzo ciclone, per cui sono previste 48 ore di clima di stampo invernale. E il rischio idraulico e idrogeologico resta elevato.

Fregene, stabilimenti distrutti dalla mareggiata. Il racconto dei balneari: «È stato l'inferno, il vento ha strappato via il tetto»

Meteo, le previsioni: temporali in Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia

Nelle prossime ore sono attesi ancora forti acquazzoni e temporali, soprattutto su Sardegna e Sicilia, poi nel corso della giornata anche verso la Calabria; attenzione poi, nella giornata di domani, a tutta la zona metapontina, e in generale alle aree comprese tra la Calabria e tutta la Puglia. Sono possibili, secondo le previsioni dei meteorologi di Meteo Expert, fenomeni più insistenti con possibili forti temporali in particolare nel Nordest della Calabria. I venti saranno anche forti localmente e di direzione variabile all'estremo Sud.

Le schiarite

Domani, comunque, precisano, non mancherà qualche schiarita con un cielo fino a parzialmente nuvoloso sulle aree alpine, in Liguria, Toscana, Lazio, settore sud dell'Umbria, Sicilia meridionale e dal pomeriggio anche in Sardegna. Nel resto d'Italia il cielo sarà più nuvoloso, coperto sul medio Adriatico e al Sud. Giovedì sarà un giorno di tregua: la nuvolosità sarà irregolare alternata a schiarite nell'estremo Nord-Ovest e lungo la fascia tirrenica, mentre il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso nel resto dell'Italia. Al mattino sono previsti rovesci sparsi sulla Puglia e in Basilicata; deboli piogge isolate sul nord della Sicilia e sulla bassa Calabria tirrenica. Nel pomeriggio, sempre secondo i meteorologi di Meteo Expert, ci sarà ancora qualche pioggia residua sulla Puglia, in esaurimento la sera. Solo in tarda serata sono possibili piogge nell'estremo sud della Sardegna.

Foto: 3Bmeteo

© RIPRODUZIONE RISERVATA