Meteo, ciclone polare sull'Italia: torna la neve, primavera in stand by

Meteo, ciclone polare sull'Italia: torna la neve, primavera in standby
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 1798
Meteo pazzo, il mese di marzo non si smentisce: un freddo ciclone proveniente direttamente dal Polo spezza la primavera appena iniziata, interessando molte regioni del nostro Paese con il suo carico di freddo e di forte instabilità atmosferica. Durerà almeno fino a mercoledì. I temporali, la grandine e la neve, uniti ai freddi venti settentrionali, saranno protagonisti indiscussi del meteo.

CLICCA QUI per il grafico delle previsioni

Partendo dalla giornata di oggi, Martedì 26 Marzo, il maltempo colpirà inizialmente il nord della Sardegna, le Marche, l'Abruzzo fino al Molise e al nord della Puglia, con rovesci e temporali, accompagnati da qualche locale grandinata. Attenzione anche alla neve, la quale, potrà cadere sull'area appenninica centrale intorno ai 700-800 metri di quota. Migliora invece il meteo al Nord, dove si avranno ampie schiarite. Nel corso del pomeriggio e della serata, peggiora ulteriormentesulle coste orientali della Sardegna dove sono attesi forti rovesci e locali nubifragi. Nevicate possibili sui monti centrali dell'Isola sopra i 1400 metri. Altre piogge continueranno in seguito a bagnare la Puglia specie quella centro settentrionale, la Basilicata, la Campania fino al nord della Calabria.


Anche su Mercoledì 27 Marzo ci sarà ampio spazio per una fase di freddo maltempo. Colpite saranno ancora una volta le regioni meridionali in particolare la Basilicata, l'area ionica della Calabria dove si potranno avere intensi rovesci, temporali con forti raffiche di vento ed isolate grandinate. Coinvolta parzialmente anche la Sicilia. Un po' di neve cadrà sulle zone appenniniche seppur a quote piuttosto alte. Il meteo, su queste zone, andrà migliorando solo ad iniziare dalla notte successiva ma soprattutto dalla giornata di Giovedì


Martedì 26 Marzo 2019, 12:18 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 14:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP