Allarme piogge e nubifragi al Nord-Ovest: «In Liguria fino a 150 litri»

Meteo, allarme piogge e nubifragi al Nord-Ovest: «In Liguria fino a 150 litri in 10 ore»
0
  • 23
Pericolo piogge e nubifragi in Italia, soprattutto nel Nord-Ovest nei prossimi giorni: ne dà conto il sito www.iLMeteo.it, che avvisa che domani inizierà a piovere diffusamente su Piemonte e Sardegna con forti piogge nelle province di Torino e Cagliari. Tra mercoledì e giovedì infatti un vertice ciclonico presente sulla Spagna invierà un'intensa perturbazione atlantica sospinta da venti occidentali e alimentata dallo Scirocco: giovedì sarà il giorno più critico, con il tempo che peggiorerà gravemente sulla Liguria, specie centro-occidentale e ulteriormente sul Piemonte. 
 

In Piemonte, attenzione alle zone montuose del cuneese, torinese e biellese dove potrebbero verificarsi degli smottamenti del terreno, infatti anche su queste province le piogge risulteranno abbondanti o molto abbondanti. La quantità d'acqua che potrebbe invece cadere sulla Liguria, in particolar modo sulle province di Imperia e Savona, potrebbe essere impressionante e fino a 150 litri per metro quadro in 8-10h, ma anche a Genova ad esempio potrebbero cadere fino a 100 litri d'acqua per metro quadro in 12 ore. 
 

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it comunica che le precipitazioni non riguarderanno solo il Piemonte e la Liguria, infatti si estenderanno anche alla Lombardia ed Emilia occidentali con piogge moderate attese a Pavia, Milano e Piacenza, temporali si formeranno lungo l'Appennino centrale e settentrionale, mentre lo Scirocco innescherà altri temporali che dal mar Tirreno raggiungeranno la Sardegna meridionale e orientale, e dal mare Ionio la Sicilia ionica, come a Catania.
Martedì 9 Ottobre 2018, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre, 17:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP