Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Michele Bortignon, rallista muore dopo un malore in auto a Recoaro: con lui la figlia-navigatore

Sabato 28 Maggio 2022
Recoaro, rallista accusa malore in auto e muore davanti alla figlia che lo aiutava come navigatore

Malore durante il rally, morto il pilota Michele Bortignon del Team Bassano alla guida di una Ford Escort RS. Aveva 58 anni. La tragedia è avvenuta durante il 17esimo Rally Storico Campagnolo, nel percorso di trasferimento dopo la tappa di Recoaro "Recoaro 1000". L'uomo, all'esordio per il Team Bassano, era al volante al fianco della figlia 21enne, che lo aveva coadiuvato come navigatore.  L'uomo è riuscito ad accostare, dopo essere andato a sbattere contro un muretto, e non ha più ripreso conoscenza.

Brescia, incidente durante la rievocazione di auto d'epoca: muore appassionata di motori di 42 anni

Annullata la gara

Annullata la gara per rispetto a quanto accaduto. A nulla è valso ogni intervento di rianimazione, sul posto l'elisoccorso di Verona utilizzato per le emergenze. Sotto choc la figlia AlessiaLutto nell'edizione numero del Rally Storico Campagnolo. Cordoglio e dolore per la classicissima organizzata dal Rally Club Isola Team che conta sulla partecipazione di circa 200 iscritti.

 

Ultimo aggiornamento: 16:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA