Milano, fece mettere cocaina nell'auto della collega per incastrarla: arrestato il comandante dei vigili di Trezzano

Martedì 13 Aprile 2021
Cocaina nell'auto della comandante dei vigili, arrestato il collega: voleva incastrarla per vendetta

Un clamoroso caso di vendetta, quello consumatosi in provincia di Milano. Salvatore Furci, comandante della polizia locale di Trezzano sul Naviglio (Milano), è stato arrestato all'alba di oggi dalla polizia con l'accusa di aver provato ad incastrare una collega nascondendo nella sua auto alcune dosi di cocaina.

 

Il caso risale all'inizio del 2020: erano i primi di gennaio quando Lia Vismara, comandante della polizia locale di Corbetta,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA