Milano, corpo di una trentenne trovato nel cortile di un condominio: si indaga sulle cause della caduta

Venerdì 13 Novembre 2020

Una donna è stata trovata morta, questa mattina, a Milano, nel cortile di un condominio di periferia. La donna, dall'età apparente di circa 30 anni, dalle prime ipotesi potrebbe essere precipitata da uno degli appartamenti del complesso, che si trova in via Costantino Baroni 244. Sul posto, per le indagini, c'è la Polizia di Stato. Il 118 è intervenuto alle 5.30, e ha trovato la donna riversa a terra, in un cortile interno, con lesioni gravissime, non potendo far altro che constatarne il decesso. 

Il pm di turno Daniela Bartolucci ha disposto l'autopsia sul corpo della donna di circa 30 anni non ancora identifica. Il corpo è stato trovato intorno alle 5.30 nel cortile condominiale del palazzo alla periferia Sud di Milano. Da quanto si è saputo sembrerebbe che la vittima sia precipitata da uno degli appartamenti dello stabile e che al momento del fatto insieme a lei fossero presenti più di una conoscente. Le indagini sono svolte dalla squadra mobile in collaborazione con i colleghi della scientifica che si stanno occupando di svolgere i rilievi.

Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA