Molestie e minacce alla ex, divieto di avvicinamento. Denunce per furto e abusivismo

Domenica 24 Gennaio 2021
Molestie e minacce alla ex, divieto di avvicinamento. Denunce per furto e abusivismo

Un divieto di avvicinamento alla ex convivente e due denunce, per furto e per reati edilizi. E' il bilancio dell'attività dei carabinieri di Minturno. I militari della stazione  hanno dato esecuzione alla “misura cautelare del divieto di avvicinamento” emessa dal tribunale di Cassino  nei confronti di un uomo di 48 anni. Il provvedimento è scaturito dalla denuncia  per stalking sporta dall'ex convivente, una donna di 42 anni, per aver subito atti persecutori consistenti in molestie e minacce.

 Gli stessi militari al termine di attività d'indagine scaturita dalla denuncia  presentata per conto della società Italgas, hanno denunciato  per “furto aggravato”, un uomo di 61 anni per aver manomesso i sigilli di chiusura posti per morosità del contatore asservito alla propria abitazione, prelevando illecitamente 32 metri cubi di gas dal 27 ottobre a oggi. 

 Infine,  a seguito di specifico servizio volto a contrastare reati in materia edilizia, hanno denunciato un uomo di 44 anni  per violazione di sigilli, avendo ultimato le opere edili della propria abitazione senza alcuna autorizzazione ed in violazione dei sigilli.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA