Moglie fa spiare il marito: scopre che lui si traveste da donna e si prostituisce

1
  • 2753
Marito infedele dai gusti omosex parte da una località della costa marchigiana per andare in Toscana dove si traveste e si prostituisce in strada. Dopo aver investigato sulla consorte, il marito quarantenne che scopre di avere come rivale un ottantenne con cui la mogliettina consuma esclusivamente rapporti sadomaso. Questi sono solo alcuni dei casi più torbidi finiti sotto la lente di ingrandimento di alcuni professionisti dell’investigazione che operano sul  territorio del maceratese.

Secondo una prima analisi, circa il 70% dell’utenza che si rivolge ad un investigatore privato lo fa soprattutto per motivi legati alla sfera personale, il resto per problematiche che riguardano dinamiche all’interno delle aziende. Un fenomeno in crescita è quello dei genitori che fanno pedinare i figli per il timore che siano caduti vittime di dipendenze patologiche da droga, alcol, gioco o finiti nel giro della prostituzione.

Quale la molla che fa scattare il bisogno di rivolgersi ad un Sherlock Holmes? Nel ménage di coppia, è il dubbio di essere traditi a scatenare l’irrefrenabile desiderio di smascherare il partner che continua a millantare la propria fedeltà. La gelosia è l’input più viscerale, ma ci sono anche motivazioni più complesse. Alcuni chiedono l’ausilio di un professionista quando un rapporto è alla deriva non solo per i ripetuti tradimenti, ma perché condito a monte da maltrattamenti o angherie vissute tra le mura domestiche. Molto alta è la percentuale di chi cerca di scoprire gli altarini della dolce metà per vincere una causa di separazione in tribunale. 
Sabato 4 Maggio 2019, 04:05 - Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-04 13:19:51
Strano è? Eppure l'evasione dal ménage è spesso sorprendente. Occhio che non vede, cuore che non duole... poi, una volta (appositamente) scoperto, come reagisci?

QUICKMAP