Muore soffocato da un boccone
al ristorante: tre giorni in coma

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Muore soffocato da un boccone al ristorante

Una tragedia in un ristorante di Montecatini. Roberto Posillico, 36 anni, è rimasto vittima di un soffocamento mentre cenava in un ristorante del centro a Montecatini, in provincia di Pistoia. Qualcosa gli è andato di traverso e gli ha ostruito le vie respiratorie.

LEGGI ANCHE --> Mangia un panino e muore dopo 4 anni di agonia: è stato avvelenato da un collega durante la pausa pranzo

I presenti hanno capito subito la gravità di quanto stava accadendo e hanno chiamato i soccorsi. I medici del 118 ha fatto di tutto per salvarlo e sono riusciti a sbloccare l’ostruzione, ma ormai era trascorso troppo tempo. Portato all’ospedale di Pescia, Posillico è stato sottoposto a terapia intensiva, ma è stata riscontrata la sua morte cerebrale. È rimasto per tre giorni in coma prima che i medici decretassero la morte cerebrale. Posillico era di Durazzano, in provincia di Benevento.

Ultimo aggiornamento: 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA