Mose, l'ex gen. Spaziante risarcirà la Finanza con un milione di euro

Lunedì 16 Luglio 2018
Emilio Spaziante, ex generale della Finanza
VENEZIA - La Corte dei Conti della Lombardia ha condannato l'ex generale della Gdf Emilio Spaziante a versare un milione di euro alla Guardia di Finanza per «danno all'immagine» relativo al suo coinvolgimento nell'inchiesta sullo scandalo Mose, che lo ha visto patteggiare 4 anni per concorso in corruzione.

I giudici (presidente Silvano Di Salvo) hanno accolto la richiesta di condanna della Procura regionale guidata da Salvatore Pilato e confermato il sequestro già disposto fino ad un milione di euro, convertito in «pignoramento».

Tutti i servizi sul Gazzettino del 17 luglio 
Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA