Neonata muore al pronto soccorso: momenti di tensione fuori dall'ospedale, interviene la polizia

Secondo le prime ricostruzioni, pare il cuore della piccola avesse smesso di battere prima dell'arrivo in ospedale

Neonata muore al pronto soccorso: momenti di tensione fuori dall'ospedale, interviene la polizia
Neonata muore al pronto soccorso: momenti di tensione fuori dall'ospedale, interviene la polizia
 Valerio Salvianidi Valerio Salviani
Venerdì 7 Aprile 2023, 14:00
2 Minuti di Lettura

Una neonata di 15 giorni è morta oggi all'ospedale di Palermo. Dopo una corsa in auto dei genitori verso il pronto soccorso, è stato accertato il decesso della piccola dai medici. Secondo le prime ricostruzioni, pare il cuore della piccola avesse smesso di battere prima dell'arrivo in ospedale. 

La notizia della morte della neonata ha creato momenti di sconforto e tensione tra i famigliari, rimasti fuori dall'ospedale in attesa di notizie.

A scopo precauzionale sono intervenute alcune pattuglie di polizia dell'Ufficio prevenzione generale. La Procura per i minori, informata del decesso, sta cercando di ricostruire i contorni della vicenda per chiarire cosa abbia stroncato la piccola. Al momento l'ipotesi più probabile è che possa trattarsi di un caso di morte in culla.

Un'altra bimba di un anno è arrivata all'ospedale dei Bambini di Palermo portata dai genitori dopo aver ingerito marijuana. La piccola curata dai medici non è in pericolo di vita. Gli esami hanno confermato che aveva ingerito cannabinoidi. I genitori non hanno saputo spiegare l'accaduto. Le indagini sono condotte dalla polizia, coordinate dalla procura per i minorenni, che ha perquisito la casa della coppia. Lo scorso febbraio sono stati due i casi di bimbi intossicati dalla droga arrivati nello stesso ospedale palermitano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA