Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nicola Marcato, giovane disperso in laguna a Venezia: trovato corpo senza vita a Sant'Elena

Domenica 24 Luglio 2022
Nicola Marcato, giovane disperso in laguna a Venezia: trovato corpo senza vita a Sant'Elena

Ieri sera - 23 luglio - i vigili del fuoco sono intervenuti in laguna a Sant’Elena per il recupero di un  corpo senza vita: recuperata la salma è stata issata sulla riva a disposizione del magistrato. Quasi certamente si tratta del 21enne scomparso dopo il rovesciamento del barchino, Nicola Marcato, 21 anni, anche se manca il riconoscimento ufficiale. Dovranno essere svolti ulteriori esami per avere la certezza assoluta.

Le ricerche erano iniziate venerdì mattina - 22 luglio - e sono poi state sospese in serata col buio. I carabinieri avevano ricevuto la denuncia della famiglia del ragazzo. il giovane era uscito - forse a pesca -, sulla barca del padre, ma non aveva più fatto ritorno venerdì mentre il natante era stato trovato la mattina dopo alla deriva davanti alla Celestia. All'interno le canne da pesca, anche quelle del padre del ragazzo, e alcune macchie di sangue. Di chi siano, dovranno dirlo le indagini dei carabinieri.

Il primo sopralluogo ha evidenziato che il vestiario corrisponde a quello descritto nella denuncia di scomparsa fatta dai familiari. 

L'alert e il coordinamento delle ricerche è partito ieri mattina dalla Prefettura, che ha diramato la nota anche alla Guardia costiera e alle altre forze dell'ordine.

Ultimo aggiornamento: 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA