Donna no vax muore a 39 anni a Milano, contagiata tutta la famiglia: grave la mamma

Giovedì 9 Settembre 2021
Donna no vax muore a 39 anni a Milano, contagiata tutta la famiglia: grave la mamma

Una donna No Vax di 39 anni, mamma di un bambino di 2 anni e di una bambina di sette, è morta a Milano dopo aver contratto il Covid. Residente a Piancogno, nel Bresciano, era risultata positiva dopo essere tornata da una vacanza con la famiglia. Secondo quanto ricostruito dal Giornale di Brescia, la 39enne era una No Vax convinta e l'intera famiglia non era era vaccinata. Si sono infettati anche il marito, il padre e la madre. Quest'ultima è ricoverata in gravi condizioni agli Spedali Civili di Brescia e a sua volta non si era vaccinata. 

 

Napoli, morta neonata partorita da una donna no vax ricoverata per Covid

 

 

 

No vax, fake news vaccini e posizioni anti-scienza: tutto il falso sul web (e finisce anche in Parlamento)

 

La donna si chiamava Agnese, aveva due figli di 2 e 7 anni. Come riporta Bresciatoday l'intera famiglia aveva contratto il Covid in vacanza. Una volta rientrati a casa, la donna si è sentita male ed è stata sottoposta a un primo ricovero all'ospedale di Esine dove è stata riscontrata la positività al tampone.

 

Covid, Barbara si ammala di nuovo e muore a 49 anni: attendeva la prima dose di vaccino

 

La malattia aveva già iniziato il suo corso colpendo gravemente i polmoni e il cuore con un principio di miocardite. Con il peggioramento delle condizioni è stata trasferita a Milano quando ormai le condizioni era diventate disperate. Dopo qualche giorno la donna è morta mentre la mamma è stata portata agli Spedali Civili di Brescia.

 

 

Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 06:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA