Scontro tra scooter e jeep, muore una 30enne: giallo sulla dinamica

Sabato 23 Maggio 2020
È spoletina la trentenne morta sabato sera nel terribile incidente che si è verificato lungo viale della Stazione, a Norcia. La giovane, insieme a una comitiva di cui faceva parte anche il fratello, era di ritorno da una gita fuori porta in Valnerina, tutti in sella alle vespe. Da chiarire la dinamica, al vaglio dei carabinieri. Alcuni testimoni hanno parlato di una manovra improvvisa del renegade, che avrebbe colto di sorpresa il conducente della Vespa: ipotesi ancora tutte da accertare. La notizia della morte della ragazza, molto conosciuta insieme alla sua famiglia e a tutta la comitiva, è piombata a Spoleto in serata e, nel tam tam dei social, sono tanti a ricordarne il sorriso e la gentilezza.  I mezzi coinvolti nell'incidente sono stati sequestrati, mentre il corpo della ragazza è stato trasferito all'Istituto di Medicina Legale di Perugia, dove molto verosimilmente verrà eseguita l'autopsia. 



NORCIA - È tutta da chiarire la dinamica del terribile incidente stradale che si è verificato nel tardo pomeriggio di sabato a Norcia, lungo il rettilineo di viale della stazione. Nello scontro tra una Vespa e una jeep dell'esercito, è morta una ragazza di appena 30 anni. La ragazza viaggiava in sella alla Piaggio, condotta da un trentatreenne. Quest'ultimo è stato trasportato in ospedale, a Perugia, con l'elisoccorso. Cosciente subito dopo l'incidente, è comunque in prognosi riservata. Sul posto i carabinieri di Norcia e il 118.
  Ultimo aggiornamento: 23:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA