Milano, «mascherine a parenti e amici anziché a Rsa e farmacie»: arrestato sindaco di Opera. Il prefetto lo sospende

Giovedì 8 Aprile 2021
Milano, «mascherine a parenti e amici anziché a Rsa e farmacie»: arrestato il sindaco di Opera

Mascherine per famigliari e dipendenti comunali e amici quando durante la pandemia non si trovavano. La condotta illecita sarebbe emersa nelle indagini dei Carabinieri che hanno portato oggi agli arresti domiciliari del sindaco di Opera (Milano), Antonino Nucera, della dirigente dell'Ufficio tecnico del Comune e di 3 imprenditori. «Il sindaco di Opera - si legge in una nota - nei primi mesi della pandemia, ha distribuito a stretti congiunti e...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 08:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA