Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Operaio muore folgorato alla fine del turno di lavoro: aveva 51 anni

Martedì 26 Luglio 2022
Operaio muore folgorato alla fine del turno di lavoro

È morto poco dopo il suo arrivo in ospedale a Lecco, l'operaio 51enne, residente a Oggiono (Lecco) folgorato in un'azienda di Annone Brianza (Lecco) nel tardo pomeriggio.

L'operaio è stato subito soccorso dall'equipe medica giunta sul piazzale dell'azienda brianzola, trasportato d'urgenza all'ospedale Manzoni di Lecco, dove è morto poco dopo il suo arrivo. Sull'infortunio mortale è stata aperta un'inchiesta, affidata ai carabinieri, mentre i tecnici Ats stanno verificando se erano state adottate le misure di sicurezza.

INCIDENTI LAVORO: MORTO OPERAIO FOLGORATO NEL LECCHESE

Era rimasto folgorato sul piazzale di una ditta di Annone Brianza (Lecco) ed era stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Manzoni di Lecco. Poco prima della chiusura del turno della giornata, l'elettricista che stava lavorando su un impianto della ditta brianzola, era rimasto folgorato ed era stato soccorso in arresto cardiaco dai medici giunti dall'ospedale di Lecco. Sul posto anche l'elisoccorso giunto da Como, i carabinieri e i tecnici di Ats, che hanno effettuato le verifiche sulle misure di sicurezza adottate dall'azienda. 

Ultimo aggiornamento: 22:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA