Ostia, barricato in casa a Ostia minaccia di farsi esplodere con una bombola di gas: catturato dopo ore

Martedì 18 Agosto 2020 di Mirko Polisano
Ostia, barricato in casa a Ostia minaccia di farsi esplodere con una bombola di gas: bloccato dopo ore

«Faccio saltare in aria il palazzo». Ore di paura e tensione a Ostia. Piazza Gasparri si è svegliata con la minaccia di un uomo che annunciava di far esplodere il suo appartamento e l'intero condominio dove risiede. «Ho delle bombole e faccio scoppiare tutto», gridava dal quarto piano, non prima di minacciare anche di lanciarsi dal balcone. Dopo oltre 11 ore di trattative - che hanno richiesto l'intervento di mediatori e delle forze speciali - i carabinieri del Gruppo Ostia hanno fatto irruzione nell'appartamento e bloccato l'uomo. Si tratta di G.B., 59enne, affetto da problemi psichici, che è stato consegnato ai medici e ora è ricoverato in ospedale.
 

Immediato l'intervento dei soccorsi e, in primis, i carabinieri del Gruppo Ostia che fin da subito stanno tentando una delicata mediazione con l'uomo, le cui generalità ancora non sono state diffuse. Come sono sconosciute, al momento, le motivazioni del gesto. 

Le forze dell'ordine hanno ritenuto opportuno evacuare l'intero stabile, con decine di famiglie che si sono riversate in strada. 

L'allarme è scattato intorno alle 7 di mattina. Sul posto, oltre a una folla di curiosi, anche i vigili del fuoco che hanno allestito il materasso gonfiabile e hanno posizionato l’autoscala pronti a intervenire.
 

Ultimo aggiornamento: 19:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA