Ostia, pestaggi razzisti e rapine: presa la gang, agiva per noia

Sabato 12 Giugno 2021 di Mirko Polisano
Ostia, pestaggi razzisti e rapine: presa la gang, agiva per noia

Pestaggi e spedizioni punitive. Arrestato la banda che picchiava gli stranieri. Prima di Willy la violenza del branco è esplosa all’Axa, quartiere romano di vip e calciatori tra Ostia e l’Eur. Botte, estorsioni, rapine: la gang aveva preso di mira due stranieri, un pugile romeno e un giardiniere del Bangladesh. Quest’ultimo apostrofato più volte con offese a sfondo razziale. A mettere fine al loro incubo è stata la polizia di Ostia, al...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 09:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA