Ostia, testata al giornalista: rinviato il processo in Cassazione per Roberto Spada

Ostia, testata al giornalista: rinviato
il processo in Cassazione per Roberto Spada
Rinviato il processo in Cassazione per Roberto Spada per l'aggressione del giornalista della trasmissione Rai Nemo Daniele Piervincenzi e dell'operatore Edoardo Anselmi, avvenuta il 7 novembre 2017 durante un servizio a Ostia. La quinta sezione ha accolto, nonostante il parere contrario del sostituto pg, l'istanza di rinvio presentata dal difensore di Spada impegnato questa mattina in udienza davanti alla Corte d'Assise di Roma dove è in corso il maxiprocesso nell'aula bunker di Rebibbia a carico di diversi esponenti del clan. Per Spada, imputato in quel procedimento, è stata chiesta la scorsa settimana dai pm della Dda la pena dell'ergastolo. La nuova data del processo in Cassazione verrà fissata nelle prossime settimane.
Per l'aggressione il 18 giugno 2018  Roberto Spada e Ruben Nelson Del Puerto erano stati condannati in primo grado a sei anni di reclusione per violenza privata e lesioni aggravate con il riconoscimento dell'aggravante mafiosa. Condanna confermata poi il 7 dicembre scorso in Appello per Roberto Spada. Stralciata, invece, la posizione del braccio destro di Spada, Ruben Nelson Del Puerto, il cui processo è ancora in corso in Appello. (
Lunedì 16 Settembre 2019, 12:42 - Ultimo aggiornamento: 16-09-2019 12:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP